Desirèe Popper, ecco cosa c’è dietro la decisione a Uomini e Donne: il sospetto sul web

Sta per andare in onda la puntata di Uomini e Donne nella quale Desiree Popper lascia il trono senza aver scelto nessun corteggiatore.

uomini-e-donne-desiree-popper-1

In questi giorni in molti si sono chiesti cosa ci sia veramente dietro la decisione della tronista brasiliana e sul web inizia a serpeggiare il sospetto su una storia d’amore in atto lontano dalle telecamere.

 

Le gambe accavallate in un groviglio. La foto misteriosa in metro: “Chi sei? fatti avanti”

La foto di una donna con una gonna rossa e scarpe basse seduta in metropolitana sta facendo il giro del web per il modo particolare in cui sono accavallate le sue gambe: un vero e proprio groviglio di flessibilità

4gjqtkq_08115106

Alcuni ipotizzano che la donna abbia attorcigliato legambe a quel modo per sfuggire alle attenzioni di un maniaco seduto di fronte, altri semplicemente si chiedono chi sia, e così è partita una caccia alla protagonista della foto: “Se sei tu fatti avanti!”.

Chiodo giallo di Zara, la giacca fa discutere. Selvaggia: “Sono andato a comprarlo di corsa”

Internet è un animale irrequieto e scatenato, si sa. A volte le persone si focalizzano su alcuni focus, senza capire esattamente il motivo. Ma ciò che colpisce è la viralità di alcune azioni sui social. Ne sa qualcosa il ‘povero’ chiodo giallo messo in vendita da Zara.
Sul web moltissime ragazze si sono coalizzate contro il giubbino, criticandolo aspramente: sono stati creati addirittura alcuni gruppi su

13342891_10153673265375983_8956771836226340489_n

Facebook che nel giro di pochissimo tempo hanno raccolto tante adesioni. Ad indossare il criticato chiodo giallo di Zara anche una delle protagoniste di ‘Uomini e Donne’, Giulia De Lellis.
Selvaggia Lucarelli, invece, appena è venuta a sapere del nuovo topic critico nei confronti del giubbino, non ha perso tempo ed è andato a comprarlo immediatamente: “Leggo che è pieno di fashion blogger e snobbette varie che schifano il chiodo giallo di Zara prendendo per il culo le ragazze che lo indossano (sono state create pagine apposite) perché “è da vasche in centro” o “da sagra della sardina”. Bene. Sono andata a comprarmelo. (49,90 euro, tiè)”, ha scritto la Lucarelli sul suo profilo Facebook.

I gemellini sono prematuri: il fratellino maggiore aiuta il papà e intenerisce il web

La foto di un bimbo danese intento a salvare i fratellini ha intenerito gli utenti dei social media. La storia risale a qualche tempo fa, ma è stata ripubblicata da un’associazione attiva in Africa. Il piccolo è a torso nudo e stringe al petto il fratellino appena nato dopo un parto gemellare. L’altro neonato è tra le braccia del padre.

1747929_brother

I bambini per sopravvivere avevano bisogno del contatto con la pelle umana e padre e fratello maggiore si sono occupati di loro all’interno del reparto di neonatologia dell’ospedale Hvidovre di Copenhagen, in Danimarca. La tecnica è usata molto nei paesi scandinavi per i bimbi prematuri o nati sotto peso al fine di evitare che i piccoli stiano troppo tempo nell’incubatrice.
Il metodo serve a favorire lo sviluppo neurologico del bambino, la regolarità della temperatura corporea, del battito cardiaco, della pressione e del respiro.