Anna Safroncik torna single

Per tutti è Aurora, la protagonista de Le tre rose di Eva, ma presto sarà in tv con la nuova fiction Mediaset La donna del mare. Intanto Anna Safroncik si racconta a cuore aperta al settimanale Grazia e rivela: “Un amore grande e profondo rimane tale anche dopo la rottura. Ci avevo creduto, ma non ha funzionato (con Paolo Barletta, ndr) Ci siamo lasciati. Sono tornata single”.

Anna-Safroncik

Se l’amore ha avuto una battuta d’arresto, il lavoro prosegue a gonfie vele: “Galleggio in questo ambiente ormai da 19 anni, ma… faccio una grande fatica. C’è chi va avanti prendendo le scorciatoie o per raccomandazione. Non è il mio caso, ho sempre cercato d’impormi con il lavoro. È dura, ma chi vale, alla fine, emerge”. In amore, invece, dice al settimanale Grazia: “Ho sofferto più io dei miei compagni. Malgrado l’apparenza di donna forte, nelle faccende di cuore sono fragilissima. È facile colpirmi. In più, sono rimasta infantile. Piango per un nonnulla, non governo le emozioni”.
Ma cosa dovrà mai avere un uomo per conquistare il suo cuore? “Deve amarmi per quella che sono. – dice dando indicazioni precise su come conquistarla – Onesta, trasparente e, a volte, un po’ pesante: non mi accontento mai e a un compagno chiedo il massimo. Tante coppie stanno insieme per solitudine, interessi di lavoro, soldi. Per me non può esistere un rapporto che non sia fondato sull’amore profondo, incondizionato”.

Mark Zuckerberg e la nuova vita da papà: “Full of joy with little Max…”

Mark Zuckerberg ora è un uomo ancora più felice. Dopo aver creato il suo bambini digitale, facebook, è divenuto papà della sua prima figlia Max. E la sua vita è cambiata.
“Full of joy with little Max”. Con queste parole ha accompagnato la foto condivisa sulla sua pagina insieme alla piccola neonata.

20151209_112815_12339115-10102515545528391-3047726019341677197-o

La seconda dopo quella postata insieme alla moglie Priscilla nel giorno della nascita della bimba quando decise di donare facebook alla filantropia con una lunga ed emozionante lettera.
Un giovane miliardario che ora sta dedicando la vita alla sua Max. Zuckerberg ha un patrimonio che ammonta a ben 25,4 miliardi di dollari. Ne ha investiti molti in case e per il rispetto della sua privacy. Non li sperpera e non mostra le sue ricchezze al mondo. In casa non ha un televisore per scelta e nonostante abbia una bellissima casa e soldi a palate conduce una vita piuttosto semplice. Che oggi condivide al 100% con la sua figlioletta.

Perdere i denti, trovare soldi e fare l’amore: ecco il significato dei sogni

Si dice che i sogni abbiano dei significati nascosti. Spesso le dicerie popolari hanno dato anche delle risposte alla simbologia dei sogni, ma è anche vero che non sempre quello che sognamo ha un significato così scontato.
Alcuni sogni hanno dei significati nascosti molto precisi. La loro interpretazione è una materia molto complessa, tanto che il filoso Sigmund Feud ci ha scritto anche dei libri.

34293530

Sognare di perdere i denti, secondo le dicerie popolari sarebbe un segno premonitore, annuncerebbe la morte di un caro o un familiare. In realtà, vederli caduti, rotti o sporchi potrebbe fare riferimento all’ansia di voler necessariamente piacere agli altri, oppure a una perdita di potere.
Visitare la propria casa d’infanzia e scoprire stanze nuove rappresenta l’accettazione a livello inconscio di un cambiamento.
Fare l’amore ha diversi significati. Se il partner è una persona famosa significa ricerca di attenzioni, se è un capo voglia di potere, se è un rapporto omosessuale significa invece un amore verso se stessi.
Perdere il portafoglio o i soldi significa invece volontà di ritrovare la propria identità e allontanarsi dai beni materiali.
Affrontare un esame, e magari non essere pronti, traduce l’ansia di prestazione di un individuo. Trovare soldi o gioielli, anche se sembra un buon presagio, significa invece che si ha una mancanza di fiducia verso se stessi.
Affrontare un intervento significa il desiderio di voler aggiustare qualcosa nella propria vita.
Infine, perdere il controllo dell’auto denota l’impossibilità ad intervenire negli eventi della propria vita. Quando ci si trova lontani dal volante, però, significa che si accetta troppo la volontà altrui.

Adam era in ospedale per curare un cancro: poi la brutta sorpresa. “Era sconvolto”

Minacciato di sfratto mentre era in ospedale per curarsi. La storia di Adam Skeer, 36 anni, la racconta alla stampa britannica la madre dell’uomo. Lo scorso anno i medici hanno diagnosticato ad Adam un cancro, il linfoma di Hodgkin, e tutto è cambiato.

20151123_111679_adam

Adam è stato costretto a smettere di lavorare come ingegnere e ha chiesto i sussidi statali per sopravvivere. Indietro con l’affitto di casa, a Christabel Torre, su Dalton Street, ha ricevuto lo scorso 21 novembre un avviso di sfratto. Era sconvolto perché si trovava in ospedale a Manchester per la terapia.
La madre, Diane Reilly, ha dovuto pagare 2mila sterline e ha raccontato che il figlio era continuamente braccato da chi gli chiedeva i soldi. “Non hanno avuto un minimo di sensibilità nei suoi confronti”, ha spiegato.
Adam di recente ha subito una trasfusione di piastrine e sarà in ospedale per Natale per un trapianto di midollo osseo. Una setticemia lo ha ulteriormente debilitato.