Alberto di Monaco: moglie e figli in hotel, il Palazzo è in ristrutturazione

C’è chi sussurra che il matrimonio tra Alberto di Monaco e Charlène sia al capolinea che la Wittstock si sia trasferita in un albergo di lusso con i gemelli Jaques e Gabrielle. E poi ci sono le voci ufficiali che rassicurano il Principato: la famiglia si è momentaneamente spostata a causa dei lavori di ristrutturazione del Palazzo Reale.

C_2_articolo_3065249_upiImagepp

Non è passata inosservata l’assenza della coppia al Ballo della Rosa, uno degli eventi più importanti al Principato di Monaco e non passa in sordina il trasferimento di Charlène e dei bambini nella suite di un hotel di lusso dove Alberto trascorrerebbe solo poche ore con i figli. E’ dalle vacanze di Natale che Charlène manca a Palazzo Grimaldi, prima si è concessa una vacanza in una nota località sciistica francese e poi un romantico viaggio in Irlanda che la coppia regale ha organizzato insieme al fratello minore di Charlène e a sua moglie. Ma al rientro la Wittstock, armata di bagagli, si sarebbe direttamente appoggiata in un albergo in centro con i figli alimentando i mormorii al Principato. In realtà la moglie di Alberto resterà lontana dal Palazzo Reale fino alla fine dei lavori di ristrutturazione. Anche se sono in pochi a crederci.
Le immagini di Diva e Donna mostrano una irriconoscibile Charlène, in total black con occhiali da sole e un cappellino da basket sul capo che entra nell’albergo, sempre sorvegliato. Immortalato nello stesso punto, ma in altre circostanze, anche Alberto che dopo aver trascorso qualche ora con i bambini nella suite, scambia due parole con un collaboratore e si allontana dalla struttura.
Charlène e Alberto si sono sposati nel 2011 e nel 2014 sono diventati genitori di due gemelli, Jaques e Gabrielle, a cui la Wittstock dedica tutte le sue attenzioni. “Devo dire che Charlène si prende cura dei bambini meravigliosamente. E’ una madre bravissima e trascorre con loro tantissimo tempo”, disse Alberto qualche tempo fa.

Isola, Malena e Simone al televoto. Eva, Raz e Nancy in finale

Con lo spegnimento delle luci in palapa si abbassa il sipario sulla penultima puntata dell’isola dei Famosi.

2360772_0058_isola_finalisti

Le utime nomination prima della finale di mercoledì prossimo vedono al televoto Simone Susinna e Malena. Mentre Eva Grimaldi, Nancy Coppola e il leader Raz Degan superano indenni la puntata.

Brooklyn Beckham, ecco il suo primo tatuaggio

Ha pazientemente atteso i diciotto anni per fare il suo primo tatuaggio e a opera compiuta lo ha mostrato fiero su Instagram. Brooklyn Beckham ha deciso di “inaugurare” la sua pelle con il volto di un indiano d’America, molto simile a quello che sfoggia il padre sul torso. Ed è stato proprio papà David ad accompagnare il figlio nello studio del noto tatuatore di Los Angeles, Mark Mahoney.

C_2_articolo_3064895_upiImagepp

Piccoli figli crescono… e si tatuano. Magari contro la volontà della madre Victoria, che proprio qualche anno fa ha cancellato una scritta sulla schiena e una sul collo con il laser, ma sicuramente con la benedizione del padre che ha accompagnato e fotografato il figlio mentre, imperturbabile, si faceva incidere un indiano d’America sull’avambraccio. Che sia il primo di una lunga serie?
Solo il giorno prima del tatuaggio Brooklyn ha assistito al concerto di Ariana Grande al Forum di Los Angeles insieme alla sua ex Sonia Ammar.

I Fatti Vostri: Magalli si scusa con Adriana Volpe, lei accetta a metà

Dopo le polemiche degli ultimi giorni arrivano in apertura di puntata ai Fatti Vostri le scuse di Magalli per Adriana Volpe dopo averla definita “rompipalle” in diretta tv su rai2.
“Chiedo scusa ad Adriana – dice Magalli – per quello che ho detto, sperando che mi voglia scusare, mi dispiaccio per quello che ho detto e che sia diventato un affare di Stato, era una semplice scaramuccia, sono trent’anni che faccio 400 ore di diretta all’anno, una stupidaggine mi spetta”.

Adriana-Volpe-Giancarlo-Magalli-3.jpg_594967865

Ma la bufera che si è scatenata dopo le prime dichiarazioni di Magalli sono esplose soprattutto dopo che il presentatore sui social aveva scritto delle cose davvero poco carine nei confronti della collega ( “Sapeste come fa a lavorare da vent’anni…”) che lo ha denunciato per diffamazione.
Adriana Volpe, infatti, accetta le scuse ma precisa “”Per quello che è successo in questo studio certo che accetto le tue scuse, per quanto accaduto sui social, quello è un altro discorso”.
Michele Guardì dalla regia cerca ancora una volta di stemperare la situazione chiedendo ai due di stringersi la mano “Chiudiamola qua”. Sarà varo?